e-P Summit 2022

Nuovo il formato, nuova la direzione scientifica e nuove la sede e la data: e-P Summit, da oltre un decennio l’appuntamento di Pitti Immagine dedicato ai rapporti tra la moda e il mondo digitale, volta pagina dopo la sospensione forzata e pone la sua candidatura a evento leader europeo per il confronto tra domanda e offerta di innovazioni applicate in ambito digitale: Shaping the digital future of Fashion è infatti il sottotitolo dell’evento, nonché la sua promessa.

Il nuovo direttore scientifico di e-P Summit – il 4 e il 5 maggio 2022 alla Stazione Leopolda di Firenze – è Rinaldo Rinaldi, docente del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Firenze, che da molti anni lavora sul rapporto tra i grandi brand della moda e del lusso e le ICT (Information and Communication Technologies) per la transizione digitale dell’intera filiera. Nella selezione dei temi e dei contenuti, la direzione scientifica è affiancata da un Comitato composto da docenti universitari, esperti e dirigenti di alto livello delle imprese della moda e del lusso.

I temi al centro dei due giorni di Leopolda sono, tra gli altri: lo sviluppo digitale dei processi creativi e produttivi alla base delle nuove collezioni, con particolare attenzione alla manifattura artigianale; le nuove supply chains; la transizione digitale a sostegno dell’ecologia e dell’economia circolare; l’integrazione tra la distribuzione tradizionale e i canali dell’e-commerce; strategie per i social media; i modelli di ingaggio e analisi dei clienti consumatori; l’Internet of Things; Intelligenza Artificiale e Machine Learning; utilizzo e protezione Big Data e il Cloud; la Blockchain; il Metaverso e la creazione, lo scambio e la fruizione dei NFT etc.

Il 4 maggio alle ore 12:00, Davide Mulassano, Project Manager, Tesisquare, prenderà parte allo speech “Rinascente on demand: il servizio di chat&shop che porta l’eccellenza di Rinascente in tutto il mondo”.