Conad e TESISQUARE® si aggiudicano il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020”

Premiata la logistica collaborativa e sostenibile del progetto “Conad Logistics” per una gestione strategica del trasporto e della razionalizzazione dei flussi primari.

Bra, 16 dicembre 2020 – Conad e TESISQUARE® – partner tecnologico specializzato nella progettazione e implementazione di ecosistemi digitali collaborativi, ricevono il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020” per la sezione “Innovazione in ambito tecnologico e logistica 4.0” con il progetto Conad Logistics realizzato per una gestione strategica del trasporto e della razionalizzazione dei flussi primari. La cerimonia di assegnazione della 16a edizione del concorso promosso da Assologistica ed Euromerci, si è svolta al termine della tavola rotonda dedicata al tema “Emergenza sanitaria: le lezioni apprese dalla Logistica e quelle (forse) ancora da apprendere” trasmessa in modalità streaming.

Il progetto mira al continuo miglioramento della qualità e dell’efficienza della filiera in termini di flussi distributivi e sostenibilità ambientale. Un’iniziativa totalmente innovativa a livello nazionale: ad oggi nessun operatore dalla GDO in Italia ha avviato una revisione strategica dei processi di trasporto e del network distributivo. Lo scopo è portare benefici alle politiche di approvvigionamento e ridurre significativamente le emissioni del trasporto in tutti i flussi, favorendo l’utilizzo di mezzi a minor impatto, la saturazione dei carichi e incrementando l’intermodalità sulle medio/lunghe distanze. La razionalizzazione delle tratte, dei carichi e dei mezzi ha permesso un’ulteriore riduzione dell’impatto ambientale rispetto ai progetti attivati in passato: monitoraggio delle emissioni del trasporto in tutti i flussi tra hub, magazzini e Punti Vendita, utilizzo di mezzi alimentati a metano liquefatto, LNG e l’aumento dell’utilizzo della modalità ferroviaria su lunghe distanze.

“Conad Logistics rappresenta una grande innovazione di processo con significativi vantaggi in termini di efficienza ed efficacia delle politiche di approvvigionamento delle merci” dichiara Andrea Mantelli, Direttore Supply Chain Conad. “Con questo progetto alimentiamo un sistema logistico sempre più sostenibile e virtuoso, rafforzando la nostra posizione di leader nel mercato distributivo italiano. Siamo fieri e grati di questo importante riconoscimento ottenuto con TESISQUARE, consapevoli che digitalizzazione e dinamicità sono ingredienti essenziali per soddisfare le esigenze dei nostri Soci e clienti”

Conad ritiene strategica la collaborazione con i fornitori e le sue cooperative: da diversi anni ha infatti iniziato un percorso di reingegnerizzazione dei propri processi rivolto a individuare il miglior trade-off tra i costi e il servizio offerto ai propri punti di vendita associati. Questo progetto è il risultato di una rivisitazione innovativa dei processi di filiera che, supportati dalla TESISQUARE Platform, hanno migliorato la comunicazione all’interno del network, rendendo così le connessioni più agili, mappate ed efficienti. Grazie alla suite software TMS, Conad coordina, monitora, misura e controlla tutti i dati di filiera in tempo reale, ottenendo così una comunicazione agile e immediata tra tutti gli attori della filiera.

“Siamo orgogliosi di aver ottenuto questo riconoscimento insieme a Conad, a conferma di una partnership importante che si sta consolidando negli anni” commenta Alessandro Volpato, Business Line Executive Retail di TESISQUARE®. “Questo progetto premia l’approccio innovativo alla digitalizzazione dei processi di trasporto con benefici per tutto il sistema Conad. La digitalizzazione ha inoltre facilitato il cambiamento rendendo i processi di filiera più efficienti e agili grazie anche alla dematerializzazione di tutti i documenti di trasporto”.