La telemedicina per monitorare i pazienti positivi al coronavirus

– Gazzetta D’Alba – Al San Lazzaro di Alba e a Verduno su curano i degenti grazie ai totem Octopus di TESISQUARE posizionati nei reparti di isolamento e collegati tramite internet a computer esterni.

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo completo: