Nodo Smistamento Ordini: sei pronto?

La Pubblica Amministrazione italiana si sta preparando ad affrontare un nuovo passo nel percorso di digitalizzazione e trasparenza dei propri processi di business.

Il 1° ottobre 2019 entrerà infatti in vigore per le aziende del Servizio Sanitario Nazionale, nonché per i soggetti che effettuano acquisti per conto di tali enti, l’obbligo di inviare esclusivamente in via telematica, attraverso il Nodo Smistamento Ordini (NSO), i documenti attestanti gli ordini per l’acquisto di beni o servizi e la loro esecuzione. La legge vieta, a partire da quel momento, di servirsi dei precedenti canali di trasmissione dei documenti d’ordine; le fatture relative agli ordini d’acquisto non potranno essere liquidate se non sarà stata rispettata la nuova procedura.

La piattaforma di Integration Brokerage di TESISQUARE® consente alle aziende fornitrici della PA sanitaria di colloquiare con il Nodo Smistamento Ordini per integrare sul proprio ERP gli ordini elettronici in arrivo e restituire le necessarie risposte (conferme, proposte, …). Inoltre, attraverso il portale collaborativo della TESISQUARE Platform, è possibile gestire l’intero ciclo dell’ordine “procure-to-pay”.

 

Contattaci per informazioni sul servizio